I MACCHINARI

Occorre precisare sin da subito una cosa: i macchinari servono, sia a supportare il cliente nell’esecuzione dell’esercizio, sia a rendere più difficoltosa la sua esecuzione grazie a sistemi di resistenze appositamente creati.

Juliu Horvath ha inventato non solo il metodo ma, grazie anche al suo genio visionario, i diversi macchinari che permettono di rendere ancora più intenso l’allenamento, i quali sono un mix di meccanica e ingegneria unici.

PULLEY TOWER COMBINATION UNIT

Questo è il macchinario base nonché il più importante, che permette di svolgere molteplici esercizi. Si compone di una torre con un sistema di pulegge e cavi che offrono resistenza e/o supporto a seconda dell’esercizio e di una panca amovibile con delle manopole, grazie alle quali si eseguono dei movimenti di allungamento e mobilizzazione della colonna vertebrale e degli arti.

Straordinaria è la sua possibilità di essere adattata alla fisicità e capacità motorie del singolo cliente. 

A COSA FA BENE

• aumenta la forza nella colonna vertebrale
• rafforza il pavimento pelvico
• permette di riequilibrare la postura, lavorando in modo simmetrico sul corpo
• allunga la muscolatura
• aumenta la coordinazione
• facilita la circolazione sanguigna e linfatica

JUMPING-STRETCHING BOARD

Uno dei macchinari più belli e straordinari di tutta la gamma. Le possibilità che offre in termini di esercizi sono infinite e essendo assemblabile con varie parti amovibili, il macchinario può rendersi accessibile a persone di tutti i livelli di forza e flessibilità. Grazie alla sua versatilità e popolarità tra i clienti, questo è spesso il primo macchinario specialistico che si trova in uno studio di GYROTONIC®. Le sequenze di esercizi sono composte da movimenti funzionali per tutto il corpo, eseguiti in varie posizioni: in ginocchio, in piedi, sdraiati e seduti. E’ un macchinario molto amato dai danzatori, perché riesce a sviluppare forza, equilibrio, coordinazione e resistenza.

Il macchinario consente addirittura di eseguire dei salti ma, la cosa rivoluzionaria, stando in posizione sdraiata. Un apposito schienale viene fissato sui binari che si sollevano a 45 gradi, dando così la giusta inclinazione al corpo ed evitando di compromettere le vertebre della colonna che potrebbero essere sovraesposte ad un carico elevato, come quello di un salto fatto in posizione eretta e salvaguardando anche il bacino. Infine, quattro pattini indipendenti, con piattaforme rotanti opzionali, portano il cliente ad eseguire sequenze di esercizi impegnativi di forza e coordinazione.

A COSA FA BENE

• allunga e rinforza il corpo
• permette di raggiungere livelli di allenamento intensi
• sviluppa la coordinazione
• incrementa la forza
• allunga la muscolatura

LEG EXTENSION UNIT

Con questo macchinario specialistico gli esercizi vengono svolti prevalentemente seduti o a pancia in giù, mettendo i piedi in appositi supporti.
Il macchinario consente al corpo di muoversi in modo completo, rafforzando la coordinazione della parte superiore/inferiore del corpo e la coordinazione mano/piede. Le sequenze di movimento contro-laterale su vari piani aumentano la forza funzionale e la stabilità delle articolazioni.
Un esclusivo meccanismo a camma, consente alla gamba di allungarsi mentre si estende.
Le articolazioni di anca e ginocchio sono quindi in grado di muoversi in modo fluido e naturale, senza compressione, aumentando la stabilità e la forza attorno a quelle articolazioni.

A COSA FA BENE

• sviluppa la coordinazione
• rinforza i muscoli di tutto il corpo
• ottimo per le articolazioni delle ginocchia e delle caviglie
• rinforza e corregge l’appoggio del piede
• stabilizza il bacino
• aumenta la resistenza fisica